Libro Bianco: Sanità Pubblica Veterinaria e Sicurezza Alimentare in Toscana

Il Libro Bianco intitolato Sanità Pubblica Veterinaria e Sicurezza Alimentare in Toscana è stato realizzato dalla Segreteria Regionale del SIVeMP Toscana e dalla Società Italiana di Medicina Preventiva sezione Toscana.

Il volume intende mettere a fuoco punti di forza e criticità del sistema agro-zootecnico-alimentare attraverso una riflessione sulle patologie animali e alimentari e sul loro costo sociale ed economico, proseguendo sui temi della globalizzazione dei commerci, delle derrate alimentari e dei nuovi rischi emergenti.

Il Libro Bianco è frutto del contributo di oltre cinquanta autori che, nei loro articoli, affrontano tutti i temi della sicurezza pubblica alimentare e della sanità veterinaria: dall’etichettatura degli alimenti all’identificazione di specie nei prodotti ittici importati da Paesi terzi; dalle nuove problematiche di sicurezza alimentare poste dalla società multiculturale al lardo di Colonnata; dall’arte della ferratura alla tutela del benessere animale nelle manifestazioni ippiche, con particolare riguardo al Palio di Siena.

Il volume vuole essere un Libro Bianco sulla Medicina Veterinaria Pubblica e sulla Sicurezza Alimentare Toscana, che dovrebbe mettere a fuoco le criticità del sistema agro-zootecnico-alimentare partendo dai temi della Sicurezza Ambientale, del Benessere Animale e della Igiene Urbana Veterinaria sviluppando una riflessione sulle patologie animali ed alimentari e sul loro costo sociale ed economico, proseguendo sui temi della globalizzazione dei commerci e delle derrate alimentari e dei nuovi rischi emergenti.

I lavori presentati dimostrano l’impegno nella costruzione di un rapporto migliore e una comunicazione più diretta tra produttori e Servizi Veterinari, costruendo una collaborazione finalizzata alla condivisione di un percorso di ricerca, analisi, formazione e comunicazione per dare risposte alla domanda fortissima di riconoscimento di tutela e di salvaguardia che viene da questo comparto produttivo tradizionale, per definizione, oltremodo fragile.

Alcuni titoli di lavori contenuti nel volume e di particolare rilevanza per chi gestisce la sicurezza alimentare nelle aziende:

  • Food Safety e Food Security: scenari futuri e ineludibile evoluzione della prevenzione primaria
  • Coniugare tradizione, innovazione e sicurezza alimentare
    nei prodotti di salumeria tipici della Toscana: contributo alla definizione del modello di produzione di un Salame Toscano a ridotto contenuto di sale e di grasso
  • Sicurezza alimentare e società multiculturale: problematiche nuove e nuovi approcci al controllo ufficiale. Milano e Prato, due realtà a confronto

Il volume è scaricabile gratuitamente, previa registrazione, qui.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *