Il programma di integrità di IFS (IFS Integrity Program) è una parte fondamentale degli standard IFS: tutti i contratti di certificazione vi fanno riferimento e negli standard è presente un intero capitolo che ne parla.

L’IFS Integrity Program nasce nel 2005 con due obiettivi: (1) assicurare che gli enti di certifiazione e gli auditor operino nello stesso modo ed in linea con i requisiti IFS e (2) verificare che le aziende certificate rispettino i requisiti IFS tutto l’anno. Questo per assicurare che il valore di un certificato IFS sia lo stesso indipendentemente dall’azienda certificata, dall’ente che la certifica e dalla nazione in cui l’ente e l’azienda operano, mantenendo così l’integrità dello standard.

Il programma si basa sull’analisi del rischio e su criteri specifici con i quali monitorare gli enti di certificazione, gli auditor e le aziende certificate.

In pratica il programma opera attraverso (i) la sorveglianza del database dove vengono caricati le evidenze degli audit, (ii) audit presso gli enti di certificazione e (iii) audit di sorveglianza degli auditor.

Per chi vuole approfondire, il seguente video di IFS entra in ulteriori dettagli.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *