Export in Cina: guida per l’esportazione di prodotti agroalimentari

riso

L’ICE (Agenzia per la Promozione all’Estero e l’Internazionalizzazione delle Imprese Italiane) di Pechino ha aggiornato la “Guida per l’esportazione di prodotti agroalimentari in Cina”. Si tratta di un vademecum che – illustrando le crescenti opportunità insite nel mercato cinese – fornisce le linee guida di base sulle procedure per l’accesso a tale mercato. Utile soprattutto per le Aziende che non hanno ancora esportato in Cina e hanno intenzione di farlo.

Batteri resistenti: le verdure crude e l’insalata sono a rischio?

insalata

Le verdure crude e l’insalata sono popolari tra le persone che vogliono mantenere una dieta equilibrata e sana. Le varietà di insalate vengono spesso vendute confezionate e imballate in pellicola. È noto che questi tipi di prodotti freschi possono essere contaminati da batteri rilevanti dal punto di vista dell’igiene.

Leggi tutto “Batteri resistenti: le verdure crude e l’insalata sono a rischio?”

Frode alimentare: linea guida IFS ora in italiano

Linea guida IFS frode prodotti

IFS ha reso disponibile in italiano la linea guida sulla frode alimentare pubblicata in inglese a maggio 2018 (qui l’articolo che ne parla).  La linea guida fornisce un riferimento per l’applicazione del requisito sulla frode alimentare (per IFS Food 6.1 il punto 4.21).

La frode sui prodotti alimentari comprende una vasta gamma di atti fraudolenti volontari relativi ad alimenti e relativi imballaggi, tutti economicamente motivati e con gravi conseguenze per i consumatori e le imprese.

Il download della linea guida in italiano è disponibile qui.

Sicurezza alimentare nel mercato globale

La professoressa Alessandra Guidi e il team del Dipartimento di Scienze Veterinarie dell’Università di Pisa raccontano gli studi condotti dal Centro Sino-Italiano per la Sicurezza Alimentare (CSISA) e del FishLab – Lab of Biotechnology Applied to Food Inspection.

Cosa sono gli additivi alimentari?

Gli additivi alimentari di solito non hanno valore nutrizionale, ma vengono aggiunti agli alimenti per garantirne la sicurezza o per svolgere una funzione specifica, come prolungare la durata di conservazione, ritardare il deterioramento della qualità o migliorare la consistenza. Questo video (in inglese ma con sottotitoli in italiano, fornisce ulteriori informazioni).